Accesso ai servizi

La Chiesa Parrocchiale

L'attuale chiesa parrocchiale fu costruita nel 1710.
La chiesa si affaccia sulla piazza del paese e la delimita verso est. La facciata in mattoni a vista con la parte centrale leggermente aggettante è ripartita verticalmente in due ordini e termina con un timpano "a cappello".
L'ordine inferiore è diviso da lesene in cinque campiture su quella centrale si apre il portale e in quella immediatamente a lato di esso vi sono due false nicchie.
L'ordine superiore diviso in tre campiture è caratterizzato da una grande nicchia centrale e da due volute laterali.
La pianta della Chiesa è a semplice aula rettangolare affiancata lateralmente da quattro cappelle.
AI lato destro dell'altare maggiore si apre un ampio vano aggiunto nella seconda metà dell'Ottocento.
In quel tempo la chiesa risultava troppo piccola dato il notevole aumento della popolazione che rispetto al momento della costruzione della chiesa risultava più che raddoppiata.
All'interno della Chiesa sono conservate alcune pregevoli tele del sei- settecento.
Particolarmente significativa è l'ancona posta sulla parete di fondo dietro l'altare maggiore raffigurante il Crocefisso, S. Andrea che abbraccia la croce e S. Carlo Borromeo.
E' validissima opera di pittore piemontese della seconda metà del seicento.
Pure di ottimo livello artistico la statua della Madonna (Madonna col Rosario) del settecento.






1 / 12Foto 1
2 / 12Foto 2
3 / 12Foto 3
4 / 12Foto 4
5 / 12Foto 5
6 / 12Foto 6
7 / 12Foto 7
8 / 12Foto 8
9 / 12Foto 9
10 / 12Foto 10
11 / 12Foto 11
12 / 12Foto 12
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12